Assunzioni Anas: 1000 posti di lavoro

anasGianni Vittorio Armani, presidente di Anas, ha presentato il nuovo piano industriale che prevede l’investimento di 3 miliardi di euro, il raggiungimento dell’autonomia finanziaria dallo Stato e la creazione di 1000 posti di lavoro da qui al 2020. Lo scopo è quello di aumentare la manutenzione stradale in tutta Italia. Sono obiettivi che l’Anas punta a raggiungere entro 4 anni.

ASSUNZIONI ANAS

Al momento è in atto una fase di studio per il progetto di fusione di Anas con FS. Ma questo non cambia nulla, in quanto non sono previsti esuberi. Ci saranno, quindi, 1000 nuove assunzioni Anas, 900 per operatori stradali e 100 per tecnici. Le ultime assunzioni Anas risalgono al 2006 e questa nuova campagna è molto attesa.

Anas vuole investire sulle strade italiane, per migliorare la viabilità e anche per riaprire strade 20 importanti strade chiuse da diversi anni. L’obiettivo dell’autonomia finanziaria è altrettanto importante: Anas potrebbe avere maggiore efficienza in tutte le operazioni connesse alla manutenzione stradale.

COME CANDIDARSI

Se ti interessa lavorare in Anas puoi visitare il sito web ufficiale nella sezione “posizioni aperte” e tenere d’occhio le nuove offerte pubblicate dall’azienda. Sarà possibile candidarsi direttamente online.

 

Una risposta

  1. morena 16 agosto 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *