Assunzioni Banca Popolare di Milano

bpmAncora assunzioni in Banca. Le nuove assunzioni Banca Popolare di Milano riguardano diversi profili professionali ed in particolar modo giovani laureati. Le nuove assunzioni, nel totale, saranno 400, questo grazie al piano 2014/2016-2018 che prevede l’inserimento nel giro di un paio di anni.

Ricordiamo che la Banca Popolare di Milano è stata fondata a Milano nel 1865 e che, attualmente, è la undicesima banca italiana per capitalizzazione.

Gli azionisti della banca, secondo i dati forniti dalla Consob e aggiornati al 12 febbraio 2013:

Bi-Iinvest GP LTD: 8,602%
Capital Investment Trust LLC: 8,267%
Caisse Federale du Credit Mutuel: 6,867%
Dimenstional Fund Advisor LP: 2,544%
Norges Bank: 2,216%
Altri azionisti con meno del 2%: 71,50%
(Fonte: Wikipedia)

Le nuove assunzioni possono essere messe in atto grazie agli incentivi che la banca ha dato alle risorse in possesso dei requisiti pensionistici. Infatti le nuove assunzioni hanno lo scopo di sostituire il personale uscente. La Banca Popolare di Milano ha pianificato numerosi interventi per valorizzare ancora di più la professionalità e l’efficienza del personale.

Le nuove assunzioni, oltre ad essere un vero ricambio generazionale, porteranno l’inserimento di nuovi e giovani talenti, di nuove professionalità. Per candidarti alle prossime assunzioni in Banca Popolare di Milano puoi visitare il sito ufficiale della Banca nella sezione “lavora con noi” ed inserire il tuo curriculum:

http://www.gruppobpm.it/it-ist/lavora-con-noi/lavorare-nel-gruppo-BPM.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *