Assunzioni INPS 2015

inpsBuone notizie dall’INPS. Si parla di nuove assunzioni INPS 2015! La riforma della pubblica amministrazione attuata dal Governo Renzi porterà, tra l’altro, all’assunzione di 500 nuovi impiegati presso l’INPS. Tutto questo per garantire il ricambio generazionale. Ricordiamo che l’INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale) è il principale ente previdenziale italiano, presso cui debbono essere obbligatoriamente iscritti tutti i lavoratori dipendenti pubblici o privati e la maggior parte dei lavoratori autonomi, che non abbiano una propria cassa previdenziale autonoma (fonte: Wikipedia).

Nel ultimi due anni sono andati in pensione circa 3000 impiegati e altri 2400 sono prossimi alla pensione. Si ipotizza, quindi, che dal prossimo anno (o forse dalla fine del 2014) saranno avviate nuove assunzioni. Da alcune news online si apprende che nel triennio 2015-2016-2017 le assunzioni dovranno essere ben 2500. 500 posti di lavoro solo nel 2015.

Al momento il livello di età media dei dipendenti INPS è di 58 anni e per questo motivo è necessario garantire il ricambio generazionale, anche per garantire la qualità dei servizi offerti dall’ente.

Per rimanere aggiornati sulle nuove assunzioni INPS è possibile visitare il sito ufficiale nella sezione “concorsi e avvisi”:

CONCORSI INPS

 

3 Commenti

  1. antonio jose milone 24 settembre 2014
  2. rosalba 25 settembre 2014
    • admin 26 settembre 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *