BANDO INPS: incentivi per l’assunzione di disoccupati nell’agricoltura

inpsNuovo Bando INPS che incentiva l’assunzione di disoccupati nel settore dell’agricoltura. Fino al 30 giugno 2015 ogni imprenditore agricolo potrà usufruire di importanti incentivi che gli permetteranno di assumere giovani di un’età compresa tra i 18 e i 35 anni. Vediamo quali sono i requisiti per poter accedere a questo bando.

Per poter usufruire di questi incentivi i nuovi assunti dovranno essere nelle seguenti situazioni:

– non essere lavoratori retribuiti da almeno 6 mesi

– non aver conseguito un diploma di istruzione secondaria di secondo grado

Tutti gli imprenditori agricoli che assumeranno giovani tra i 18 e i 35 anni, in possesso dei requisiti descritti, potranno beneficiare degli incentivi e potranno assumere anche a tempo determinato ma con una durata minima di 3 mesi. Questo per garantire al lavoratore un tempo lavorativo di almeno 102 giorni sui 365. In questo modo, i lavoratore, potrà richiedere il sussidio di disoccupazione.

A QUANTO AMMONTANO GLI INCENTIVI

Gli incentivi corrispondo ad un terzo della retribuzione lorda e non possono superare i 3000 euro per i lavoratori a tempo determinato e i 5000 euro per i lavoratori a tempo indeterminato.

Le richieste vanno inviate tramite il sito ufficiale dell’INPS.

Per saperne di più: Sito INPS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *