Concorsi Agenzia delle Entrate 2014

agenzia delle entrateRitorniamo sui concorsi Agenzia delle Entrate 2014. Dopo la bella notizia di febbraio 2014: l’Agenzia delle Entrate assume 1.100 funzionari, ritorniamo a fare il punto della situazione sui concorsi nell’Agenzia delle Entrate. Il primo concorso della serie è già scaduto: si trattava di un bando per 170 funzionari tecnici, Ingegneri ed Architetti. Quindi i posti a disposizione sono ancora 930. Il primo bando era stato annunciato entro giugno 2014 ed in effetti è arrivato molto prima.

Visto che si parlava di 400 inserimenti entro il 2015, è presumibile che a breve arrivi un altro concorso.

Ricordiamo che le assunzioni avvengono a tempo indeterminato, previo il superamento degli esami e di un tirocinio formativo. Ma vediamo nel dettaglio la figura del funzionario: il funzionario è quella figura che si occupa di analisi e controllo. Si tratta di controllare i dati in possesso dell’Agenzia delle Entrate e capire se tutto è in regola. Quando si prospettano irregolarità ecco che scatta il temuto “accertamento”.

I concorsi si rivolgono a laureati in diversi indirizzi. In questa prima fase è stato dato spazio a tecnici, Ingegneri ed Architetti, prossimamente si potrà dare spazio a laureati in Economia, in Giurisprudenza o in Informatica. Queste sono ipotesi basate sui servizi che l’Agenzia offre. E’ ovvio che potranno essere coinvolti anche laureati in altre materie.

Le nuove assunzioni e quindi i concorsi all’Agenzia delle Entrate derivano dalla seguente legge:

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/1/29/14G00011/sg

Per rimanere aggiornati su eventuali novità è consigliabile visitare spesso il sito dell’Agenzia delle Entrate, nella sezione concorsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *