Concorsi pubblici Polizia Municipale, Vigili Urbani

concorsi vigili urbaniNuovi concorsi pubblici Polizia Municipale (Vigili Urbani), di seguito vedremo gli estratti dei bandi di concorso ufficiali, i requisiti richiesti per poter partecipare alle selezioni e le informazioni utili all’invio della domanda di partecipazione.

CONCORSI PUBBLICI POLIZIA MUNICIPALE

  • Selezione pubblica, per titoli ed esami, finalizzata a 2 assunzioni a tempo indeterminato e parziale al 50% dell’orario settimanale d’obbligo (18 ore settimanali) categoria C, posizione economica C1, con il profilo professionale di Istruttore di vigilanza – Agente di Polizia Locale, da destinare al settore Polizia Locale.

Requisiti specifici:

– diploma di scuola media superiore di secondo grado. Per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’equipollenza con il titolo richiesto dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità, ai sensi del 3° comma dell’art. 38 del D.Lgs. 30 marzo 2001 n.165. I titoli di studio dovranno essere accompagnati da una traduzione in lingua italiana effettuata da un traduttore pubblico in possesso del necessario titolo di abilitazione;

– possesso della patente di guida di categoria B;

– avere conoscenza della lingua inglese o francese;

– avere conoscenza delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse.

La domanda di ammissione al concorso va inviata al Comune di Papasidero – Ufficio del Personale –Via Municipio, 9 – 87020 Papasidero (CS ), entro il 12 ottobre 2017.

Per maggiori informazioni clicca qua.

  • Concorso pubblico, per soli esami, finalizzato alla copertura di tre posti, a tempo pieno e indeterminato di Agente di Polizia Locale – categoria C – posizione economica 1, nel rispetto D.Lgs. 11.4.2006, n. 198 (Codice delle pari opportunità tra uomo e donna). Nel presente concorso opera la riserva di un posto a favore dei volontari delle FF.AA. ai sensi dell’art. 1014 c. 4 e dell’art. 678 c. 9 del D. L.vo n. 66/2010 e s.m.i.

Requisiti specifici:

– diploma di scuola secondaria superiore (maturità). Per i cittadini dell’Unione Europea il titolo di studio, qualora conseguito all’estero, deve essere riconosciuto equipollente al titolo di studio italiano sopra prescritto e deve indicare la votazione conseguita. I cittadini italiani che hanno conseguito il titolo di studio presso istituti esteri devono essere in possesso del provvedimento di riconoscimento o equiparazione previsto dalla normativa vigente;

– patente di guida di categoria B, se conseguita prima del 25 aprile 1988, o patente di categoria A e B se conseguita dopo il 25 aprile 1988;

– idoneità fisica all’impiego. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori di concorso, in base alla normativa vigente.

La domanda di ammissione al concorso va inviata al Comune di Lecco – Servizio Risorse Umane – piazza Diaz, n. 1 – 23900 Lecco, entro il 18 ottobre 2017.

Per maggiori informazioni sui concorsi pubblici Polizia Municipale clicca qua.

2 Commenti

  1. Ileniagalasso 13 ottobre 2017
  2. valentina 1 dicembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *