Concorso Polizia Municipale

vigili urbaniNuovo concorso nella Polizia Municipale. Il comune di Sapri (Salerno) ha pubblicato il bando di concorso pubblico con lo scopo di assumere 2 agenti di Polizia Municipale. Il concorso si svolgerà per esami. I vincitori del concorso saranno assunti con contratto di lavoro part time e a tempo indeterminato.

REQUISITI RICHIESTI

a) cittadinanza italiana. Ai sensi del D.P.C.M. 7.02.1994, n. 174 sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini appartenenti agli stati membri dell’Unione Europea. I cittadini degli altri stati membri dell’Unione Europea devono possedere, altresì i seguenti requisiti:
– godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o provenienza;
– essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
– avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
b) età non inferiore ad anni diciotto e non superiore ad anni quaranta con esclusione di qualsiasi elevazione;
c) iscrizione nelle liste elettorali ;
d) godimento dei diritti civili e politici;
e) titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale rilasciato da scuole statali o paritarie a norma dell’ordinamento scolastico dello Stato. Il titolo di studio, qualora conseguito all’estero, deve essere stato riconosciuto equipollente al titolo di studio italiano prescritto e deve indicare la votazione conseguita. L’equiparazione deve essere specificamente dichiarata all’atto di presentazione della domanda con il riferimento normativo dell’equiparazione;
f) non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
g) non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente e insufficiente rendimento, di non essere stato dichiarato decaduto da un impiego pubblico ai sensi dell’art. 127 primo comma lettera d) del D.P.R. 10.01.1957, n. 3 (art. 2 comma 3 D.P.R. 487/94) ovvero non essere stato licenziato per le medesime motivazioni; non essere stato interdetto dai pubblici uffici sulla base di una sentenza passata in giudicato;
h) essere titolare di patente di guida per condurre autoveicoli – categoria “B”;
i) regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva, per i candidati di sesso maschile soggetti agli obblighi di leva;
j) essere a conoscenza che i posti messi a concorso comportano il porto e l’uso delle armi e pertanto non essere contrario al porto e all’uso delle stesse per qualsivoglia motivo;
k) non essere stati riconosciuti “obiettori di coscienza” (art. 15 L. 08/07/1998 n. 230). Oppure di aver provveduto, decorsi almeno 5 anni dalla data del congedo dal servizio civile, a presentare all’Ufficio Nazionale del Servizio Civile apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia dello status di obiettore di coscienza;
l) non trovarsi nella condizione di disabile di cui alla legge n.68/1999;
m) inesistenza di cause ostative alla costituzione del rapporto di lavoro;
n) possedere i requisiti per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza (art. 5, comma 2, legge 65/1986) e in particolare:
– non avere subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo;
– non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
– non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati;
o) specifica Idoneità psico-fisica alle mansioni connesse al posto da ricoprire. Tale idoneità, prima della stipula del contratto individuale di lavoro con i candidati dichiarati vincitori, sarà accertata, in base alla normativa vigente, prima dell’immissione in servizio al fine di accertare il possesso di tutti i requisiti previsti per lo svolgimento di mansioni di agente di polizia municipale;
p) avere in particolare il possesso dei requisiti psico-fisici necessari per il porto d’armi riconducibili a quelli richiesti per il porto d’armi per difesa personale (D.M. 28.04.1998).

GLI ALTRI REQUISITI SI TROVANO NEL BANDO INDICATO DI SEGUITO.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web ufficiale dell’ente:

http://www.comunedisapri.it/

CONCORSO POLIZIA MUNICIPALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *