Concorso Pubblico Maestri, Maestre ed Educatori

maestraIl Ripam di Napoli ha indetto un nuovo concorso pubblico per Maestri di sostegno, Maestre ed Educatori, nel totale 185 nuovi posti di lavoro, categoria C, categoria economica C1. Il concorso si svolgerà per titoli ed esami. I candidati in possesso dei titoli richiesti potranno accedere agli esami: una prova selettiva, tre prove scritte ed un colloquio.

I POSTI DI LAVORO MESSI A CONCORSO PUBBLICO: MAESTRI, MAESTRE ED EDUCATORI

  • 80 posti per Maestre di sostegno (codice DSI/NAES)
  • 11 posti per Maestre (Codice DSI/NAE)
  • 94 posti per Istruttori Socio Educativi (codice ISE/NAE)

REQUISITI RICHIESTI 

– cittadinanza italiana o di altro stato Eu;

– età non inferiore ai 18 anni;

– non essere stati licenziati dal pubblico impiego;

– idoneità fisica;

– obblighi militari assolti;

– aver maturato alla data del 30.11.2013 e a partire dal 31.11.2008, almeno tre anni complessivi di servizio (1095 giorni) con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato alle dipendenze del Comune di Napoli nello stesso profilo professionale per il quale si concorre, con esclusione, in ogni caso, dei servizi prestati presso uffici di diretta collaborazione degli organi politici.

I titoli di studio richiesti:

Codice DSI/NA – Maestra A: Diploma di Laurea in Scienze della Formazione Primaria – Indirizzo Scuola dell’Infanzia Oppure B: Abilitazione all’Insegnamento nelle scuole del grado preparatorio rilasciata da scuole magistrali legalmente riconosciute o paritarie (purché conseguita entro l’anno scolastico 2001/2002) unitamente all’Abilitazione all’Insegnamento nella scuola dell’infanzia statale a seguito di concorso statale o di corso abilitante; Oppure C: Diploma di maturità professionale di tecnico dei servizi sociali già diploma di Assistente di Comunità Infantile rilasciato da Istituti scolastici riconosciuti o paritari (purché conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002) a conclusione di corso sperimentale progetto “Egeria” comprensivo del titolo di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio di cui al punto B, unitamente all’Abilitazione all’insegnamento nella scuola dell’infanzia statale a seguito di concorso statale o di corso abilitante; Oppure D: Diploma quadriennale di Istituto Magistrale purché conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002; Oppure E: Diploma quadriennale di Istituto Magistrale conseguito dopo l’anno scolastico 2001/2002 o Diploma quinquennale di Liceo Socio-psico-pedagogico, unitamente all’Abilitazione all’insegnamento nella scuola dell’infanzia statale a seguito di concorso Statale o di corso abilitante. (fonte: Formez)

Codice ISE/NA – Istruttore socio-educativo – Diploma di laurea nella classe delle lauree in Scienze dell’educazione o in Scienze della formazione ed equiparate ai sensi del D.M. 9.7.2009; – sono altresì validi i corsi di laurea di secondo livello o di specializzazione in pedagogia, psicologia o discipline umanistiche ad indirizzo socio-psico-pedagogico; o diploma di maturità magistrale o di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico o di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio, o diploma di puericultrice (fino ad esaurimento del titolo) o maestra di scuola dell’infanzia (fino ad esaurimento del titolo) o vigilatrice d’infanzia (fino ad esaurimento del titolo). (fonte: Formez)

MAGGIORI INFORMAZIONI SUL NUOVO CONCORSO PUBBLICO

Per saperne di più e per visualizzare il bando di concorso ufficiale:

Concorso Pubblico Maestri, Maestre ed Educatori: link

Articoli correlati

Aggiungi un commento

GUADAGNA 2.700 EURO A SETTIMANA!
INIZIA ADESSO