Ferrovie dello Stato: 500 nuove assunzioni

assunzioni ferrovie dello stato

assunzioni ferrovie dello stato

Ancora buone notizie dal settore ferroviario, nuove assunzioni in Ferrovie dello Stato. RTI e i sindacati Filt/Cgil, Fit/Cisl, Uiltrasporti, Ugl Taf, Fast Ferrovie e OrSA Ferrovie hanno raggiunto un accordo relativo alla manutenzione della rete ferroviaria nazionale. Questo accordo avrà degli interessanti risvolti occupazionali.

ASSUNZIONI FERROVIE DELLO STATO

L’accordo tra le ferrovie ed i sindacati ha lo scopo della riorganizzazione della manutenzione delle rete ferroviarie nazionali. L’accordo, in particolare, verte su questi cinque punti:

– i processi di manutenzione internalizzate nei tre processi di core business;

– nuovi processi industriali;

– introduzione di nuove tecnologie;

– incremento della produttività;

– 500 nuove assunzioni.

La riorganizzazione interesserà 14000 dipendenti RTI. I nuovi accordi permetteranno una maggiore efficienza nel sistema dei trasporti italiano. Le modifiche organizzative saranno operative da Gennaio 2016.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Se ti interessano le nuove assunzioni Ferrovie dello Stato è possibile visitare il sito ufficiale nella sezione “lavora con noi“:

Ferrovie dello Stato assunzioni

Dal suddetto link sarà possibile controllare le eventuali posizioni aperte ed inviare la propria candidatura. Anche se non sono presenti posizioni aperte sarà possibile inviare il proprio curriculum tramite la funzione ” candidatura spontanea”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *