Nuovo concorso per 12 agenti di Polizia Municipale

gazzetta ufficiale concorsiNuovo concorso per 12 agenti di Polizia Municipale. Il comune di Monopoli ha indetto un concorso pubblico con lo scopo di assumere 12 nuovi agenti da inserire nel corpo della Polizia Locale. Le risorse selezionate saranno inseriti con contratto a tempo determinato della durata di 3 mesi.

Il concorso scade il 17 marzo 2014.

REQUISITI RICHIESTI

a) età non inferiore agli anni 18, al termine ultimo previsto per la presentazione delle domande;
b) titolo di studio: diploma quinquennale di scuola media superiore (per i cittadini dell’U.E. il titolo di studio, qualora
conseguito all’estero, deve essere stato riconosciuto equipollente al titolo di studio italiano prescritto e deve indicare la
votazione conseguita);
c) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea (fermo restando che i cittadini degli Stati
membri dell’Unione Europea, oltre a godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o provenienza, devono
possedere tutti i requisiti prescritti per i cittadini italiani e conoscere adeguatamente la lingua italiana);
d) idoneità fisica e psichica al servizio di Polizia Municipale; per i requisiti fisici il riferimento è agli artt. 22-23 del
Regolamento del Corpo di Polizia Municipale (approvato con Deliberazione di Consiglio n. 99 del 7/11/1997 e s.m.i. e
Deliberazione di Giunta Comunale n. 2 del 20/01/2009) e precisamente:
– sana e robusta costituzione
– normalità del senso cromatico e luminoso
– udito normale con percezione della voce sussurrata da metri 8 a ciascuno orecchio
– avere un visus di 10/10 per ciascun occhio, anche con correzioni di lenti.
L’eventuale vizio di rifrazione non potrà superare i seguenti limiti:
– miopia ed ipermetropia: tre diottrie in ciascun occhio;
– astigmatismo regolare, semplice e composto, miopico ed ipermetropico: tre diottrie quale somma
dell’astigmatismo miopico, ipermetropico in ciascun occhio;
inoltre:
– essere immuni da qualsiasi malattia ed indisposizione fisica che possa comunque ridurre il completo ed incondizionato
espletamento del servizio di istituto (sono comunque da considerare indisposizioni fisiche quelle specificate dall’art. 2
del DPR n. 904 del 23 dicembre 1983).
e) per i candidati di sesso maschile – posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva – se dovuto;
f) godimento dei diritti civili e politici;
g) non avere riportato condanne penali passate in giudicato né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai
sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
h) non essere stato destituito dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di provvedimento
disciplinare o dispensato dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarato decaduto da un impiego
pubblico ai sensi della normativa vigente;
i) – di essere in possesso della Patente di Guida di tipo B e di essere in possesso della Patente di Guida di tipo A
abilitante alla conduzione dei motocicli, senza limitazione alcuna in ordine alla tipologia ed alla cilindrata del mezzo;
(ovvero di essere in possesso della patente di guida di tipo B conseguita in data antecedente il 26/04/1988, senza
limitazione alcuna);
l) conoscenza di una lingua straniera (inglese o francese);
m) l’eventuale possesso di titoli di servizio.

MAGGIORI INFORMAZIONI 

Per maggiori informazioni e per visualizzare il bando completo sul concorso nella Polizia Municipale è possibile visitare il sito ufficiale:

CONCORSO POLIZIA MUNICIPALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *