Poste Italiane: 8000 assunzioni

lavoro poste italianeNe avevamo parlato poco tempo fa e adesso, Poste Italiane, confermano che le 8000 assunzioni ci saranno e che sono già in corso. Il 13 ottobre è partito il collocamento in borsa di circa il 40% di Poste Italiane. È stata proprio questa l’occasione in cui l’azienda ha confermato le nuove assunzioni.

QUOTAZIONE DI POSTE ITALIANE IN BORSA

Francesco Caio ad di Poste Italiane si è espresso così:«assicurerà la presenza di un azionariato diffuso, anche tenendo conto del servizio di pubblica utilità che Poste Italiane svolge e dei piani di investimento che l’azienda ha avviato».La quotazione in Borsa “ha una valenza sicuramente finanziaria ed economica ma ha anche un valenza di politica industriale e contribuirà all’ammodernamento del Paese“.

LE 8000 ASSUNZIONI IN POSTE ITALIANE

Francesco Caio ha confermato che nei prossimi cinque anni saranno assunte 8000 nuove risorse con lo scopo di ammodernare e migliorare i servizi offerti. Le assunzioni sono già in corso.

COME CANDIDARSI

Per rimanere aggiornati sulle nuove assunzioni in Poste Italiane è possibile visitare il sito web ufficiale nella sezione “posizioni aperte-lavora con noi“:

Lavorare in Poste Italiane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *