Nuove assunzioni nella scuola – concorso scuola 2012

Dopo 13 anni è stato dato il via libera alle nuove assunzioni nella scuola. Il nuovo concorso per la scuola permetterà l’assunzione di 12.000 docenti.

Il Miur è stato autorizzato dal Governo “ad assumere a tempo indeterminato, a partire dall’anno scolastico 2012-2013, dirigenti scolastici, personale docente, personale tecnico-amministrativo e direttori amministrativi” in tutta Italia. Il concorso è il primo dal 1999 è ha lo scopo di coprire quasi 12.000 cattedre in scuole di ogni ordine e grado.

Il concorso si svolgerà tramite metodi innovativi per favorire i candidati più meritevoli. Probabilmente, visto che è prevista una grande partecipazione, si svolgerà una preselezione prima del concorso vero e proprio. La prova selettiva si svolgerà alla fine di ottobre con test uguali per ogni classe di concorso.

Il concorso vero e proprio consiste in una prova scritta che si svolgerà a Gennaio 2013 e in una prova orale. In questo modo si potranno formare le graduatorie in tempo utile per l’immissione in ruolo giù a partire dall’anno scolastico 2013-2014. Conclusa questa fase con il primo bando ne sarà pubblicato un altro entro maggio 2013 che si rivolgerà agli iscritti nelle graduatorie a scorrimento. In pratica le assunzioni totali saranno oltre 20.000.

LE ASSUNZIONI: I NUMERI

Il Miur è stato autorizzato ad assumere a tempo indeterminato 1.213 dirigenti scolastici e 21.112 unità di personale docente ed educativo. Il primo bando sarà pubblicato il 24 di settembre 2012. Con il nuovo concorso per la scuola, il Governo, vuole raggiungere l’obiettivo di introdurre nella scuola giovani meritevoli e quindi di abbassare l’età media degli insegnanti che al momento si aggira intorno ai 50 anni.

Leave a Reply